Darius Himes

Intervista con Darius Himes


Grazie agli ebook Blurb, gli autori di libri avranno a disposizione un modo facile e veloce per creare ebook compatibili con iPad®, iPhone® e iPod touch®. È solo l'inizio, ma abbiamo ragione di credere che questo cambierà le cose. In termini economici, si tratta di un formato conveniente che di certo cambierà il modo in cui i fotografi distribuiranno le proprie opere. In termini di estetica, si tratta del connubio perfetto tra libri di qualità professionale ed eleganza tecnologica.

Abbiamo chiesto a Darius Himes, il giudice principale del concorso annuale Photography Book Now di Blurb cosa pensa che gli ebook rappresenteranno per i fotografi.

Gli ebook sostituiranno i libri di fotografia?

Credo fermamente nella filosofia "più sono meglio è" quando si tratta di mezzi di espressione creativa. Nel corso degli ultimi 175 anni abbiamo assistito all'invenzione e alla distribuzione di decine di nuove tecniche fotografiche e di tecnologie di riproduzione per fotografi e artisti. Sia gli ebook illustrati sia i libri cartacei stampati costituiscono un punto di arrivo interessante e sono certo che gli artisti trarranno profitto dall'uno o dall'altro; tuttavia poche persone utilizzeranno entrambe le modalità per creare progetti interessanti.

Cosa comporterà questo per i libri di fotografia e per i fotografi?

Si tratta senza dubbio di una possibilità per distribuire la propria visione creativa a un pubblico internazionale molto ampio senza le costrizioni imposte dalla pubblicazione di un libro cartaceo.

Questo come influenzerà i guadagni di chi crea libri e le modalità di vendita e di distribuzione dei libri stessi?

Tutti speriamo che questi fattori siano influenzati positivamente! Dovremo vedere in che modo il pubblico fruirà degli ebook, o meglio degli ebook illustrati, e a quale prezzo saranno disposti ad acquistarli. C'è sempre stato mercato per i libri con copertina rigida, libri letterari di prima edizione, questa tendenza alla collezione emerge anche nella community di amanti di libri fotografici. La domanda che mi pongo è se il pubblico considererà anche gli ebook illustrati come qualcosa da collezionare e se sì in che modo quel mercato si svilupperà.

Ci sono fotografi o artisti che stanno già sfruttando il nuovo formato per proporre lavori interessanti al momento?

Artisti e giornalisti sono interessati alla piattaforma digitale per il proprio lavoro. Del resto, tutti noi siamo ormai abituati a leggere contenuti in formato elettronico, sui siti Web o in file PDF. Il prossimo passo è un pacchetto digitale indipendente, vale a dire un ebook illustrato. In diversi modi, tutti noi dobbiamo ritenerci fortunati perché stiamo assistendo al lancio di un nuovo mezzo di comunicazione, perché siamo testimoni oculari della nascita di una nuova forma di espressione. E ora vediamo cosa faranno gli artisti; sono sicuro che sarà un bello spettacolo!

Cosa pensa dell'ebook di Blurb?

Fantastico! Blurb non è mai uguale a se stesso e continua a stravolgere le modalità in cui artisti, autori e fotografi possono creare le proprie opere e scrivere le proprie storie.

Darius Himes è Assistant Director della Fraenkel Gallery a San Francisco. È cofondatore della Radius Books, una casa editrice no-profit di libri di fotografia e di arti visive. Nel 2008, è stato nominato dal PDN uno dei 15 individui più influenti nel campo della pubblicazione di libri di fotografia. Il suo libro più recente, Publish Your Photography Book, scritto a quattro mani con Mary Virginia Swanson, è stato pubblicato dalla Princeton Architectural Press nella primavera del 2011. Egli partecipa inoltre come giudice principale al concorso Photography Book Now di Blurb dal 2008.