Team esecutivo

Todd Larsen

CEO

Durante la sua adolescenza negli anni ’80, Todd Larsen svolge qualche lavoretto estivo per la catena del giornale locale ed è uno dei primi a utilizzare servizi online e altre tecnologie. Trascorre la maggior parte dei suoi 27 anni di carriera lavorando a cavallo tra i media tradizionali e la tecnologia digitale.

Presso Dow Jones per 13 anni, riesce a trasformare il business digitale del Wall Street Journal da un servizio a pagamento secondario in un motore da 300 milioni di dollari ad alto margine per l'azienda. Per due anni ne è presidente, con conti economici da 2 miliardi di dollari, incluse le divisioni Consumer e B2B.

Presso Time Inc., Todd ricopre i ruoli di Executive Vice President e President per le testate riguardanti Notizie e Sport (Time, Fortune, Sports Illustrated), a cui si aggiungono poi ruoli di responsabilità per People e Entertainment Weekly. Lavora attivamente per dare un impulso decisivo negli ambiti video e digitali dell’azienda: in due anni il pubblico totale di Time Inc. passa da 50 milioni di visitatori unici al mese a più di 100 milioni. Contribuisce inoltre a creare un team per la produzione di contenuti video, che diventa uno dei principali fattori di crescita e profitto per l'azienda.

Nel gennaio 2016 Todd si unisce a Blurb, entusiasta all'idea di guidare l’azienda verso migliori risultati in termini di crescita e successo.

Todd Larsen

La citazione preferita di Todd:
"Quello che non ci uccide ci rende più forti."
—Friedrich Nietzsche

Gene Domecus

Direttore finanziario

Da ragazzo, Gene aveva creato un sistema di archiviazione e riferimenti incrociati per i negativi delle fotografie che stava organizzando in album, qualora qualcuno gliene avesse mai chiesta una copia.

Nessuno l'ha mai fatto, ma lui era comunque contento di essere pronto all'evenienza. E quegli album li conserva ancora.

Quali sono i suoi attuali interessi? Recarsi in compagnia dei familiari, degli amici e del suo cagnolino nelle zone vinicole, collezionare oggetti d'arte, andare a teatro nella sua città natale, San Francisco, e ascoltare musica jazz.

Gene Domecus

La citazione preferita di Gene:
"Se non ci sono cani in Paradiso, quando muoio voglio andare dove sono andati loro."
—Will Rogers

Primo libro Blurb di Gene:
La Familie Domecus, 1799-2012

Kelly Leach

Senior Vice President/General Manager

Kelly Leach ha una vera passione per i contenuti di qualità ed è entusiasta di far parte di Blurb, il cui obiettivo principale è fornire a chiunque i mezzi per mostrare i propri fantastici contenuti in un libro o in una rivista. Le responsabilità di Kelly come General Manager di Blurb comprendono la supervisione del prodotto, del marketing, della gestione del programma e della strategia internazionale dell'azienda.

Nel corso della sua carriera Kelly ha contribuito alla crescita di media brand importanti come The Wall Street Journal e Time Magazine. In Dow Jones, a Londra, nel ruolo di Managing Director per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa, ed editore della versione europea di The Wall Street Journal, Kelly ha guidato l'espansione del business digitale del giornale all'interno della regione, inclusi i lanci delle edizioni in lingua locale di wsj.com in Germania e Turchia.

Con l'incarico di General Manager per The Wall Street Journal negli Stati Uniti, ha gestito vari nuovi progetti importanti, tra cui il lancio e l'espansione mondiale di WSJ Magazine, il lancio della sezione Greater New York e il rinnovo dell'edizione domenicale, nota come WSJ Weekend. Si è unita a Dow Jones dopo l'esperienza presso Time Inc., dove gestiva lo sviluppo di un archivio digitale di oltre 80 anni di Time Magazine.

Appena prima di unirsi a Blurb, Kelly era CEO di Piano Media, un'azienda-piattaforma tecnologica che offre soluzioni di analisi e commercio per aiutare le imprese mediatiche a sviluppare flussi di entrate digitali dai consumatori.

Kelly si autodefinisce buongustaia, amante dei viaggi e instancabile ciclista.

Kelly Leach

Citazione preferita:
"Lo scopo della vita è quello di viverla, di gustare ogni esperienza fino in fondo, per raggiungere poi, con entusiasmo e senza paura, esperienze più nuove e più ricche."
—Eleanor Roosevelt

Primo libro Blurb:
More Koala racconta le cronache del primo viaggio di Kelly in Australia. Il secondo libro Blurb è in lavorazione costante e cattura le foto e i ricordi del suo viaggio sabbatico di quattro mesi in giro per l'Italia, la Spagna, il Giappone, il Vietnam, l'Argentina e il Messico.

Rohini Pradeep

Vicepresidente Senior, Tecnologica

Costruire la giusta soluzione tecnologica per le aziende del settore dei media con un'architettura e un team stabili, insieme alla passione per i libri, è ciò che ha spinto Rohini Pradeep a unirsi a Blurb.

Rohini ha l'incarico di guidare l'evoluzione della visione e della strategia tecnologica generale di Blurb, di gestire l'orientamento, lo sviluppo e le operazioni della progettazione tecnica aziendale, dall'idea fino all'offerta al consumatore, oltre ad apportare continui miglioramenti al servizio.

Prima di unirsi a Blurb, la carriera ventennale di Rohini ha attraversato numerosi ruoli in varie compagnie high tech tra cui Next Issue Media, Nokia, Sun Microsystems e Lucent Technologies.

Rohini ha conseguito un Bachelor of Science in Computer Science and Engineering presso la Mysore University (India) e un Master of Science in Computer Engineering presso la San Jose State University (California).

Rohini Pradeep

La citazione preferita di Rohini:
"L'ottimismo è la fede che porta al successo. Niente accade senza speranza."
—Helen Keller

Bruce Watermann

Vicepresidente Senior, Operazioni

Nel 2005 i libri a colori stampati on demand erano troppo costosi per essere funzionali ad autori e aziende. Il compito di Bruce Watermann, come membro del team esecutivo fondatore di Blurb, era risolvere quel problema: nel farlo ha stravolto l'intero settore e ha portato l'azienda da $0 a oltre $40 milioni di ricavi e redditività a tre anni dal lancio.

Come vicepresidente senior delle operazioni di Blurb, Bruce Watermann sovrintende la strategia e la tecnologia globale della produzione della stampa, le relazioni con i partner, il servizio clienti, la vendita a volume e l'evasione ordini. È responsabile della creazione di quella che è ampiamente considerata come la più completa e agile rete di stampa digitale e offset nell'industria del self-publishing, con più sedi in Nord America, Europa e Asia-Pacifico.

Bruce ha lavorato nella fotografia e nella stampa per oltre 40 anni, unendo le tecniche tradizionali a tecnologie digitali all'avanguardia per riprodurre accuratamente le immagini artistiche e fotografiche. Prima di unirsi a Blurb, Bruce ha lavorato come consulente esecutivo nel digital imaging per startup e società consolidate tra cui Apple, Hewlett-Packard, Costco, art.com e MyPublisher, aiutando a sviluppare processi efficienti e lungimiranti volti a promuovere l'accesso e le vendite di fotografia, arte e prodotti fotografici.

È stato uno dei membri del senior management team che, nell'incarico di Director of Global Imaging Operations dal 1994 al 2000, ha fatto uscire la Corbis Corporation di Bill Gates dal settore di ricerca e sviluppo e l'ha trasformata in un business vero e proprio. Dal 1981 al 1993 Bruce è stato Vice President-Production per Pacific Color, Inc., il più importante laboratorio di imaging digitale e fotografico del nord-ovest del Pacifico, con l'introduzione della conversione analogico-digitale, supportando clienti come Microsoft, Adobe, Weyerhaeuser, Westin Hotels e PhotoDisc.

Bruce Watermann

La citazione preferita di Bruce:
"Se a un uomo piace solo la vittoria, non deve far altro che arrivare in ritardo alla battaglia."
—G.K. Chesterton

Primo libro Blurb di Bruce:
Mariner Memories (Seattle Mariners, that is)

Consiglio di Amministrazione



Eileen Gittins

Fondatrice, Executive Chairman

John Balen

Canaan Partners

Gordon Crovitz

Journalism Online

Brian Mesic

Anthem Venture Partners

Andrew Zolli

Z+ Partners