Team esecutivo

Team esecutivo

Rix Kramlich

CEO

Rix Kramlich è un imprenditore e un esperto di software con un'esperienza unica, equamente suddivisa fra grandi aziende e startup. Ha all'attivo 6 exit di startup e ha occupato ruoli di senior management in aziende pubbliche come Macromedia, i2 Technologies e ABB. Prima di Blurb, Rix era co-fondatore e CEO di una startup di tecnofinanza acquisita nel settembre del 2017.

La creatività ha sempre caratterizzato la vita di Rix, sia in maniera attiva che passiva. È cresciuto con la passione del disegno e della pittura, che si è poi tradotta in una laurea in architettura all'Università della California di Berkeley. È diventato architetto e ha abbracciato le tecnologie CAD di prima generazione, che lo hanno portato a occupare un ruolo nel product management di una startup di San Francisco, diventata più tardi Macromedia. In Macromedia, successivamente acquisita da Adobe Systems, gestiva una serie di linee di prodotto tra cui la creazione e il lancio del primo pacchetto di prodotti dell'azienda, The Freehand Graphics Studio, destinato al mercato della stampa.

Durante la seconda parte della sua carriera, Rix è passato al mercato dei software per le aziende con esperienza nei mercati B2B tra cui catena di distribuzione, produzione e gestione delle relazioni con i clienti (CRM), con ruoli dirigenziali nel marketing e nello sviluppo aziendale.

Rix si è unito a Blurb nell'ottobre del 2017 per svilupparne la strategia di crescita; ora è felice di poter guidare Blurb verso nuovi traguardi nel ruolo di CEO.

Rix Kramlich

La citazione preferita di Rix:
"L'atteggiamento è una piccola cosa che fa una grande differenza."
—Sir Winston Churchill

Kelly Leach

Chief Operating Officer

Kelly Leach ha una vera passione per i contenuti di qualità ed è entusiasta di far parte di Blurb, il cui obiettivo è fornire a chiunque i mezzi per mostrare i propri fantastici contenuti in un libro o in una rivista. Le responsabilità di Kelly come Chief Operating Officer di Blurb comprendono la supervisione del prodotto, del marketing, della tecnologia e la gestione del programma.

Nel corso della sua carriera Kelly ha contribuito alla crescita di media brand importanti come The Wall Street Journal e Time Magazine. In Dow Jones, a Londra, nel ruolo di Managing Director per l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa, ed editore della versione europea di The Wall Street Journal, Kelly ha guidato l'espansione del business digitale del giornale all'interno della regione, inclusi i lanci delle edizioni in lingua locale di wsj.com in Germania e Turchia.

Con l'incarico di General Manager per The Wall Street Journal negli Stati Uniti, ha gestito vari nuovi progetti importanti, tra cui il lancio e l'espansione mondiale di WSJ Magazine, il lancio della sezione Greater New York e il rinnovo dell'edizione domenicale, nota come WSJ Weekend. Si è unita a Dow Jones dopo l'esperienza presso Time Inc., dove gestiva lo sviluppo di un archivio digitale di oltre 80 anni di Time Magazine.

Appena prima di unirsi a Blurb, Kelly era CEO di Piano Media, un'azienda-piattaforma tecnologica che offre soluzioni di analisi e commercio per aiutare le imprese mediatiche a sviluppare flussi di entrate digitali dai consumatori.

Kelly si autodefinisce buongustaia, amante dei viaggi e instancabile ciclista.

Kelly Leach

La citazione preferita di Kelly:
"Lo scopo della vita è quello di viverla, di gustare ogni esperienza fino in fondo, per raggiungere poi, con entusiasmo e senza paura, esperienze più nuove e più ricche."
—Eleanor Roosevelt

Primo libro Blurb:
More Koala racconta le cronache del primo viaggio di Kelly in Australia. Il secondo libro Blurb è in lavorazione costante e cattura le foto e i ricordi del suo viaggio sabbatico di quattro mesi in giro per l'Italia, la Spagna, il Giappone, il Vietnam, l'Argentina e il Messico.

Bruce Watermann

Vicepresidente Senior, Operazioni

Nel 2005 i libri a colori stampati on demand erano troppo costosi per essere funzionali ad autori e aziende. Il compito di Bruce Watermann, come membro del team esecutivo fondatore di Blurb, era risolvere quel problema: nel farlo ha stravolto l'intero settore e ha portato l'azienda da $0 a oltre $40 milioni di ricavi e redditività a tre anni dal lancio.

Come vicepresidente senior delle operazioni di Blurb, Bruce Watermann sovrintende la strategia e la tecnologia globale della produzione della stampa, le relazioni con i partner, il servizio clienti, la vendita a volume e l'evasione ordini. È responsabile della creazione di quella che è ampiamente considerata come la più completa e agile rete di stampa digitale e offset nell'industria del self-publishing, con più sedi in Nord America, Europa e Asia-Pacifico.

Bruce ha lavorato nella fotografia e nella stampa per oltre 40 anni, unendo le tecniche tradizionali a tecnologie digitali all'avanguardia per riprodurre accuratamente le immagini artistiche e fotografiche. Prima di unirsi a Blurb, Bruce ha lavorato come consulente esecutivo nel digital imaging per startup e società consolidate tra cui Apple, Hewlett-Packard, Costco, art.com e MyPublisher, aiutando a sviluppare processi efficienti e lungimiranti volti a promuovere l'accesso e le vendite di fotografia, arte e prodotti fotografici.

È stato uno dei membri del senior management team che, nell'incarico di Director of Global Imaging Operations dal 1994 al 2000, ha fatto uscire la Corbis Corporation di Bill Gates dal settore di ricerca e sviluppo e l'ha trasformata in un business vero e proprio. Dal 1981 al 1993 Bruce è stato Vice President-Production per Pacific Color, Inc., il più importante laboratorio di imaging digitale e fotografico del nord-ovest del Pacifico, con l'introduzione della conversione analogico-digitale, supportando clienti come Microsoft, Adobe, Weyerhaeuser, Westin Hotels e PhotoDisc.

Bruce Watermann

La citazione preferita di Bruce:
"Se a un uomo piace solo la vittoria, non deve far altro che arrivare in ritardo alla battaglia."
—G.K. Chesterton

Primo libro Blurb di Bruce:
Mariner Memories (Seattle Mariners, that is)

Ken Evans

Vicepresidente, Finance

Ken Evans possiede da tempo lo spirito del self-publishing di Blurb. Nel lontano 1992 utilizzava il software di Apple e la stampa di Kinko per vendere su richiesta flashcard per studenti (sulla contabilità pubblica) tramite le librerie universitarie e annunci su riviste.

Negli ultimi 20 anni, Ken è stato CFO in varie aziende: inizialmente in una catena di negozi d'arte e decorazione (Amsterdam Art), poi presso un fabbricante di prodotti consumer da $100 milioni, Bloomrite, e infine ha aiutato a crescere e vendere la startup BellaPictures.com, il primo brand nazionale di fotografia di matrimonio. Al momento di passare a Blurb, Ken era CFO di Bookrenter.com e si è unito all'azienda prima del suo primo audit accompagnandola lungo il processo che precede l'offerta pubblica iniziale (IPO).

Ken fa parte di Blurb da marzo 2014 ed è a capo dei gruppi di contabilità e pianificazione finanziaria e analisi.

Ken Evans

La citazione preferita di Ken:
"Fai così quando tutti gli altri fan cosà."
—anonymous

Primo libro Blurb:
RV trip 2015 – 1 driver, 4 boys, 5 nights, 2,200 miles.

Consiglio di Amministrazione



Eileen Gittins

Fondatrice, Executive Chairman

John Balen

Canaan Partners

Gordon Crovitz

NewsGuard

Rix Kramlich

Blurb

Todd Larsen

LexisNexis

Kelly Leach

Blurb

Brian Mesic

Anthem Venture Partners

Foto del team esecutivo scattate da un cliente Blurb, David Butow

David Butow

David Butow

Visita il suo sito: www.davidbutow.com

Il fotogiornalista David Butow vive in California ma ha lavorato in decine di paesi tra cui Afghanistan, Burma, Iraq, Perù e Yemen. I suoi reportage su temi come lo tsunami in Giappone nel 2011, il terremoto in Cina nel 2008 e le problematiche sociali negli Stati Uniti gli sono valsi numerosi premi (World Press Photo, Communications Arts, American Photography Annual, Photo District News e tanti altri).

Il suo attuale progetto s'intitola Seeing Buddha ed è stato pubblicato sul New York Times e sulla rivista National Geographic. Le foto di Butow sono state esposte in varie sedi, come l'Asia Society, l'Ufficio delle Nazioni Unite a New York e il Visa Pour L'Image a Perpignan, in Francia. È un membro di Redux Pictures ed è stato invitato come docente presso molte istituzioni tra cui l'Annenberg Space for Photography, la Stanford University e l'Otis College of Art and Design. Tra i suoi clienti per pubblicità ed editoriali: Apple, National Geographic Books e la Fondazione Bill & Melinda Gates.